Presentazione

I frati dell’Istituto propongono un’esperienza di Ascolto della Parola di Dio mediante la pratica della lectio divina. Si tratta di un incontro vivo con il Signore, con se stessi e con altri credenti attorno alla Parola letta, interpretata, meditata, pregata e condivisa nella chiesa.

Ogni anno viene elaborato un itinerario che accoglie le indicazioni della Chiesa, in ascolto della sensibilità odierna del mondo contemporaneo.

L’esperienza della lectio si tiene nella sede dell’Istituto in due successive domeniche ogni mese (solitamente la seconda e la terza) accostando gli stessi testi biblici.

La lectio divina è un’esperienza di lettura pregata della Bibbia, che si articola nei seguenti momenti:
invocazione allo Spirito Santo, chiedendo umiltà per ascoltare e intelligenza per comprendere la Parola di Dio;
lettura del testo biblico e suo approfondimento guidato da una persona competente;
meditazione dei significati della Parola, perché diventino alimento della vita spirituale del credente

preghiera come risposta a Dio che ha parlato, e contemplazione del suo modo di essere presente nel-la storia di ieri e di oggi;
condivisione fraterna per uno scambio dei doni dello Spirito, quale autentica esperienza di chiesa.

Gli incontri iniziano alle 9.00 e terminano alle 11.30.
Segue per chi lo desidera la celebrazione eucaristica domenicale.

L’essenza dell’amore scambievole non consiste nel fatto che nessuno ci rechi dispiaceri - il che è impossibile tra gli uomini - ma che impariamo a perdonarci l’un l’altro in modo sempre più perfetto, immediatamente e completamente. Allora reciteremo con grande fiducia l’invocazione contenuta nel “Padre Nostro”: «e rimetti a noi i nostri debiti, come noi li rimettiamo a i nostri debitori» (Mt 6, 12). Sarebbe un vero guaio se non avessimo nulla o ben poco da perdonare agli altri.
(Massimiliano Kolbe)
La grazia di Dio è come il sole, che risplende e colora e adorna le foglie, ma non le imbratta, non le altera, le lascia nel suo essere. Così la grazia, illumina l’uomo, lo adorna, lo fa bello e vago, ma non altera la sua natura: la perfeziona soltanto.
(Giuseppe da Copertino)
Guardiamo con attenzione, fratelli tutti, il buon pastore che per salvare le sue pecore (Cfr. Gv 10,11; Eb 12,2) sostenne la passione della croce. Le pecore del Signore l’hanno seguito nella tribolazione e persecuzione (Cfr. Gv 10,4), nell’ignominia e nella fame (Cfr. Rm 8,35), nella infermità e nella tentazione e in altre simili cose; e ne hanno ricevuto in cambio dal Signore la vita eterna. Perciò è grande vergogna per noi servi di Dio, che i santi abbiano compiuto queste opere e noi vogliamo ricevere gloria e onore con il semplice raccontarle!
(Francesco d’Assisi)
Perché sceglierci
Corsi
Spiritualità, Teologia, temi di fede e di stretta attualità per crescere nella fede formandosi.
Ospitalità
Per gli universitari, per i parenti dei malati, sempre a servizio di chi ha bisogno.
Biblioteca
Circa 150.000 volumi, 500 riviste e un fondo antico, in corso di ristrutturazione.
DOMINUS DET TIBI PACEM
IL SIGNORE
TI DIA LA PACE
San Francesco d'Assisi
Dove trovarci
Istituto Teologico
Sant'Antonio Dottore
Via San Massimo, 25 - 35129 Padova PD (Italy)
049 82.00.711 049 82.00.779
Chiudi
Area Riservata
Inserisci la password per accedere all'area riservata dove potrai scaricare i materiali delle lezioni.