Presentazione

Per una formazione teologica e all'esperienza spirituale dell'Istituto Teologico s. Antonio

I cambiamenti epocali di questi anni ha fatto crescere la convinzione di un cristianesimo non solo di tradizione.

Il cammino della Chiesa, comunità cristiana nella storia,  sta portando con sempre più evidenza la necessità di approfondire  i  fondamenti della vita cristiana e il suo valore: una scelta ed uno stile di vita.

Per questo motivo, le proposte di formazione teologica e all’esperienza spirituale dell’Istituto Teologico vengono incontro a questa esigenza.

Tali proposte sono aperte a tutti, secondo un’intenzione ed uno stile che trova origine e forza nelle parole che s. Francesco scrive a s. Antonio: “A frate Antonio, mio vescovo, frate Francesco augura salute. Ho piacere che tu insegni la sacra teologia ai frati, purché in questa preoccupazione tu non estingua lo spirito dell’orazione e della devozione, come sta scritto nella Regola”

Interpreti di questo invito, troviamo conferma del valore di questa formazione per la ormai lunga tradizione e l’esperienza raccolta e trasmessa negli anni: una sinergia tra docenti e studenti impreziosita dalla vitalità e dall’interesse presente nei diversi percorsi formativi.

  • 75 anni per la Scuola di Formazione Teologica;
  • 18 anni per la scuola  di Spiritualità;
  • 10 anni per la Licenza in Teologia Spirituale inserita nella Facoltà Teologica del Triveneto;
  • 20 anni per il cammino della Lectio divina.

Un servizio intenso per il Regno di Dio e per la sua Gloria.

L’essenza dell’amore scambievole non consiste nel fatto che nessuno ci rechi dispiaceri - il che è impossibile tra gli uomini - ma che impariamo a perdonarci l’un l’altro in modo sempre più perfetto, immediatamente e completamente. Allora reciteremo con grande fiducia l’invocazione contenuta nel “Padre Nostro”: «e rimetti a noi i nostri debiti, come noi li rimettiamo a i nostri debitori» (Mt 6, 12). Sarebbe un vero guaio se non avessimo nulla o ben poco da perdonare agli altri.
(Massimiliano Kolbe)
La grazia di Dio è come il sole, che risplende e colora e adorna le foglie, ma non le imbratta, non le altera, le lascia nel suo essere. Così la grazia, illumina l’uomo, lo adorna, lo fa bello e vago, ma non altera la sua natura: la perfeziona soltanto.
(Giuseppe da Copertino)
Guardiamo con attenzione, fratelli tutti, il buon pastore che per salvare le sue pecore (Cfr. Gv 10,11; Eb 12,2) sostenne la passione della croce. Le pecore del Signore l’hanno seguito nella tribolazione e persecuzione (Cfr. Gv 10,4), nell’ignominia e nella fame (Cfr. Rm 8,35), nella infermità e nella tentazione e in altre simili cose; e ne hanno ricevuto in cambio dal Signore la vita eterna. Perciò è grande vergogna per noi servi di Dio, che i santi abbiano compiuto queste opere e noi vogliamo ricevere gloria e onore con il semplice raccontarle!
(Francesco d’Assisi)
Perché sceglierci
Corsi
Spiritualità, Teologia, temi di fede e di stretta attualità per crescere nella fede formandosi.
Ospitalità
Per gli universitari, per i parenti dei malati, sempre a servizio di chi ha bisogno.
Biblioteca
Circa 150.000 volumi, 500 riviste e un fondo antico, in corso di ristrutturazione.
DOMINUS DET TIBI PACEM
IL SIGNORE
TI DIA LA PACE
San Francesco d'Assisi
Dove trovarci
Istituto Teologico
Sant'Antonio Dottore
Via San Massimo, 25 - 35129 Padova PD (Italy)
049 82.00.711 049 82.00.779
Chiudi
Area Riservata
Inserisci la password per accedere all'area riservata dove potrai scaricare i materiali delle lezioni.