Ultime Notizie

Torna indietro

Corso estivo: come un soffio è la vita. Racconto di un evento

ufficio comunicazione / 03 luglio 2018

Dal 29 giugno al 1 luglio ha avuto luogo il Corso estivo, dal titolo,  “Come un soffio è la vita”.

Il titolo del corso, ispirato alle parole di Giobbe (Gb 7,7), è volutamente ‘solo’ evocativo. Preziosa e fragile fin dal suo nascere, la vita chiede di essere avvicinata in punta di piedi, soprattutto nel momento più sacro e delicato dell’ultimo passaggio. Un tempo che la tecnologia medica, oggi, è in grado di mantenere a lungo come sospeso, senza poter restituire la salute. Intorno al fine-vita, quindi, si addensano interrogativi e inquietudini impensabili fino a pochi decenni fa. Emergono inoltre nuove istanze, nuovi bisogni, nuove forme di responsabilità personali, familiari, sociali. Per riprendere quanto scritto di recente da papa Francesco, «se sappiamo che della malattia non possiamo sempre garantire la guarigione, della persona vivente possiamo e dobbiamo sempre prenderci cura: senza abbreviare noi stessi la sua vita, ma anche senza accanirci inutilmente contro la sua morte».

Da questo intreccio di questioni e di esperienze, di storie e di domande nasce il corso di quest’anno. La recente approvazione della legge sul consenso informato e sulle dichiarazioni anticipate di trattamento esige, infatti, non solo di essere conosciuta nel merito del dettato normativo, ma di essere accompagnata da una solida riflessione di carattere culturale e spirituale. A nessuno, tanto meno ai cristiani, è risparmiata la responsabilità di confrontarsi con il mistero del vivere e del morire proprio e altrui, del soffrire e del prendersi cura, dell’accompagnare e del dire addio. L’interrogativo folgorante di S. Agostino, a questo proposito, è quanto mai fecondo: «Che cosa, infatti, è tanto tuo quanto lo sei tu a te stesso? E che cos’è tanto non tuo quanto tu stesso, se quello che sei appartiene a qualcun altro?»

Il post Corso Estivo

L’evento vissuto in questi tre giorni residenziali è considerato un evento molto importante per i contenuti e la partecipazione di 70 – 80 corsisti.

Il tema, come si poteva prevedere, è stato di grande interesse. L’approccio interdisciplinare, secondo uno schema consolidato, ha permesso di esplorare un così delicato argomento.

Gli interventi dei vari relatori si sono integrati in un unico “filo” che ha reso il tutto attraente e utile per una formazione personale e non solo.

La competenza dei relatori, quindi, ha dato la possibilità di esplorare una tematica di grande valore e di notevole interesse con una partecipazione che ha coinvolto tutti coloro che erano presenti.

E’ possibile riascoltare le relazioni richiedendo la registrazione audio presso la Casa di Spiritualità dei Santuari Antoniani di Camposampiero.

E’ prevista per gennaio 2019 una pubblicazione di tipo ‘cartaceo’ che raccoglierà i diversi contributi proposti al Corso Estivo.

 

DOMINUS DET TIBI PACEM
IL SIGNORE
TI DIA LA PACE
San Francesco d'Assisi
Dove trovarci
Istituto Teologico
Sant'Antonio Dottore
Via San Massimo, 25 - 35129 Padova PD (Italy)
049 82.00.711 049 82.00.779
Chiudi
Area Riservata
Inserisci la password per accedere all'area riservata dove potrai scaricare i materiali delle lezioni.